Giardinaggio

Sementi per Prato perfetti per trasemine autunnali nei tappeti di macroterme senza alcun problema alla ripresa vegetativa a fine primavera.

Sementi Prato BOTTOS - Belprato Rinnovaprato - 20 kg

€ 136,50

Disponibilità: Disponibile

SKU: GI-030200207

 

Blend di Loietti di tessitura fine di origine europea di colorazione verde chiara brillante specifico per trasemine. Ideale per rigenerare tutti i miscugli di Poa pratense e Loietti chiari tipici del verde sportivo. Fortemente indicato anche per rigenerare aree ricreazionali in pieno sole. Essendo composto per la sua totalità da Loietti, la sua sopportazione dell’ombra è media e quindi eventuali risemine in tali ambienti non forniscono risultati duraturi nel tempo. Blend “perfetto” per trasemine autunnali nei tappeti di macroterme senza alcun problema alla ripresa vegetativa a fine primavera. A piena maturità si presenta molto denso, fine e uniforme. Tollerante nei confronti del Mal Bianco, del Filo Rosso,
del Dollar Spot, della Ruggine e del Microdochium nivale.

Composizione:
% in peso / Specie & Cultivar
50 % Loietto perenne Passion/Estella
30 % Loietto perenne Berlioz 1
20 % Loietto perenne Eurodiamond

Dettagli

Consigli Tecnici - Terreno: Di qualsiasi tipo con preferenza verso substrati sciolti, drenanti e profondi - Periodo di semina: da Febbraio a Novembre. Tempi di germinazione da 3 gg a 10 gg in funzione della temperatura del terreno (temperatura del suolo superiore ai 7°C) - Dosaggio Consigliato: 30-35 gr/mq, ma anche 80-100 gr/mq in trasemine tecniche. Le dosi massime sono consi- gliate in caso di risemine con alte temperature e/o non perfetta lavorazione del letto di semina - Taglio: eseguire il primo taglio quando l’erba raggiunge gli 8-10 cm. Durante la gestione annuale, in condizioni di ombra, non scendere sotto i 6 cm. Se possibile, visto la tipologia di impiego, eseguire più di 4 tagli annui. - Nutrizione: concimazione fosfatica alla semina per poi pianificare 4-6 concimazioni annue con almeno 30 unità di Azoto mq/annue per salire a 40 unità di Azoto mq/annue in caso di verde sportivo. In ma- nutenzione evitare fertilizzanti a base fosforo per evitare la possibile proliferazione della Poa annua - Irrigazione: all’impianto tenere il letto di semina costantemente umido per non arrestare il processo di germi- nazione. Nel periodo estivo irrigare con 7 mm d’acqua ogni giorno. Se possibile programmare nei mesi di Luglio e Agosto un’irrigazione termica da 1-2 mm ogni giorno intorno alle 11:00 (syringing) - Fitostimolazione: programmare 4 trattamenti biostimolanti tra Luglio e Agosto per aumentare la tolleranza agli stress idrici ed evitare la riduzione dell’apparato radicale - Rigenerazione: per le trasemine in ambito sportivo è importante usare macchine specifiche in grado di inter- rare anche su sodo il seme in modo che possa nascere con regolarità e uniformità

Descrizione

Dettagli

Consigli Tecnici - Terreno: Di qualsiasi tipo con preferenza verso substrati sciolti, drenanti e profondi - Periodo di semina: da Febbraio a Novembre. Tempi di germinazione da 3 gg a 10 gg in funzione della temperatura del terreno (temperatura del suolo superiore ai 7°C) - Dosaggio Consigliato: 30-35 gr/mq, ma anche 80-100 gr/mq in trasemine tecniche. Le dosi massime sono consi- gliate in caso di risemine con alte temperature e/o non perfetta lavorazione del letto di semina - Taglio: eseguire il primo taglio quando l’erba raggiunge gli 8-10 cm. Durante la gestione annuale, in condizioni di ombra, non scendere sotto i 6 cm. Se possibile, visto la tipologia di impiego, eseguire più di 4 tagli annui. - Nutrizione: concimazione fosfatica alla semina per poi pianificare 4-6 concimazioni annue con almeno 30 unità di Azoto mq/annue per salire a 40 unità di Azoto mq/annue in caso di verde sportivo. In ma- nutenzione evitare fertilizzanti a base fosforo per evitare la possibile proliferazione della Poa annua - Irrigazione: all’impianto tenere il letto di semina costantemente umido per non arrestare il processo di germi- nazione. Nel periodo estivo irrigare con 7 mm d’acqua ogni giorno. Se possibile programmare nei mesi di Luglio e Agosto un’irrigazione termica da 1-2 mm ogni giorno intorno alle 11:00 (syringing) - Fitostimolazione: programmare 4 trattamenti biostimolanti tra Luglio e Agosto per aumentare la tolleranza agli stress idrici ed evitare la riduzione dell’apparato radicale - Rigenerazione: per le trasemine in ambito sportivo è importante usare macchine specifiche in grado di inter- rare anche su sodo il seme in modo che possa nascere con regolarità e uniformità